Installatore e Manutentore Elettrico e Fotovoltaico! PDF Stampa E-mail

INSTALLATORE E MANUTENTORE ELETTRICO E FOTOVOLTAICO

SEDI DI SVOLGIMENTO CORSO: TRAPANI; MAZARA DEL VALLO

ALLIEVI PREVISTI : 15

ORE: 1000

 

DESTINATARI:

GIOVANI INOCCUPATI E DISOCCUPATI COMPRESI TRA I 18 E I 35 ANNI NON COMPIUTI, FATTO SALVO NUOVE DISPOSIZIONI ASSESSORIALI.

 

 

OBIETTIVI DEL CORSO:

 L’OBIETTIVO DELL’INTERVENTO È LA FORMAZIONE DI UN IMPIANTISTA TECNICO IN GRADO DI INSTALLARE, AMPLIARE, TRASFORMARE E RIPARARE IMPIANTI CHE ACQUISISCA COMPETENZE NECESSARIE AFFINCHÉ SI POSSA OCCUPARE DI INTERPRETARE SCHEMI E CIRCUITI ELETTRICI ED, IN SEGUITO, SAPPIA INSTALLARE GLI IMPIANTI ELETTRICI E FOTOVOLTAICI  E SAPPIA PROVVEDERE ALLA LORO MANUTENZIONE, CONTROLLANDONE IL FUNZIONAMENTO E/O EVENTUALI ANOMALIE. L'ENERGIA SOLARE È RAPPRESENTATA COME INESAURIBILE, PULITA, GRATUITA , E PRATICAMENTE LO È, MA LA TECNOLOGIA PER RENDERLA DISPONIBILE ED UTILIZZARLA MERITA QUALCHE RIFLESSIONE CHE PUÒ MITIGARE SOPRATUTTO IL VALORE DI "PULITA" E "GRATUITA". IL PRESENTE CORSO PRENDE IN CONSIDERAZIONE LE CARATTERISTICHE DELL'ATTUALE TECNOLOGIA DEL SOLARE E APRE GLI ORIZZONTI AI FUTURI SVILUPPI E ALLE NUOVE OPPORTUNITÀ. ESSO È STATO CREATO CON LA FINALITÀ PRINCIPALE DI CREARE UNA FIGURA PROFESSIONALE CAPACE DI PROGETTARE , DIMENSIONARE UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO, DI DIVENIRE UN ESPERTO DEL SETTORE. IL CORSO MIRA A FORNIRE GLI ELEMENTI TECNICI E NORMATIVI FONDAMENTALI PER UNA CORRETTA ED EFFICACE INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI INTEGRATI NELLE STRUTTURE EDILIZIE.

 

 

 

CONTENUTI:

 

QUESTO PROFESSIONISTA DEVE ESSERE IN GRADO DI INTERVENIRE SUGLI IMPIANTI CIVILI O INDUSTRIALI. I CONTENUTI DEL CORSO RIGUARDANO IN PRIMO LUOGO NOZIONI GENERALI DI FISICA, E INFORMATICA E UN BUON BAGAGLIO DI CONOSCENZE DI ELETTRONICA, ELETTROTECNICA, UNITO AD ECCELLENTI DOTI DI MANUALITÀ E PRECISIONE. IL CORSO DARÀ LA POSSIBILITÀ AI DESTINATARI DI ACQUISIRE LE NORME TECNICHE PER L’INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI E QUELLE RELATIVE ALLA SICUREZZA E ALLE PRINCIPALI NORMATIVE CORRENTI E, ALLO STESSO TEMPO, FRUIRÀ NOZIONI SPECIALISTICHE DI MANUTENZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E  APPARECCHIATURE ELETTRICHE. IL MANUTENTORE FOTOVOLTAICO DOVRÀ ESSERE IN GRADO DI INTERPRETARE E REALIZZARE UN DISEGNO DI SCHEMA ELETTRICO, E DI IMPIANTO DI TIPO FOTOVOLTAICO DI CUI DOVRÀ ANCHE  ESSERE IN GRADO DI CURARE, LA MANUTENZIONE.

 

DIDATTICA:

 

L’ ATTIVITÀ DIDATTICA A SUPPORTO DELLA FORMAZIONE DIRETTA PREVEDE UN APPROCCIO INTEGRATO AL PERCORSO FORMATIVO, QUALE: A) SENSIBILIZZAZIONE:  -   VERRANNO ORGANIZZATI MOMENTI DI SENSIBILIZZAZIONE SULLE TEMATICHE CORSUALI AL FINE DI ORIENTARE E COINVOLGERE I DESTINATARI PER UN PROSEGUO CORSUALE POSITIVO.  B) ORIENTAMENTO: - SOSTEGNO ALLA SCELTA DI UN ULTERIORE PERCORSO DI APPRENDIMENTO; ORIENTAMENTO PER L’ACQUISIZIONE DI COMPETENZE PER LA RICERCA ATTIVA DEL LAVORO: ORIENTAMENTO PER LA RIMOTIVAZIONE, RICOSTRUZIONE DEL BAGAGLIO DELLE COMPETENZE, DEFINIZIONE DI UN PROGETTO PROFESSIONALE. C) FORMAZIONE:  -DOCENZA D’AULA; ESERCITAZIONE PRATICHE E SIMULAZIONI (50% DELL’INTERO PERCORSO FORMATIVO, DI CUI È PARTE IL PERCORSO DI STAGE);  VISITE DI STUDIO.

 D)ACCOMPAGNAMENTO - AZIONI SPECIFICHE PREVISTE: ACCOMPAGNAMENTO PER LA CRESCITA PROFESSIONALE E PERSONALE, PARALLELI ALL’ATTIVITÀ FORMATIVA; SOSTEGNO PER FAVORIRE I PROCESSI DI APPRENDIMENTO IN SOGGETTI CHE MOSTRANO PARTICOLARI DIFFICOLTÀ NEL SEGUIRE LE ATTIVITÀ FORMATIVE. E) STAGE FORMATIVO  CHE POTRÀ ESSERE SVOLTO IN IMPRESA O IN AULA ATTRAVERSO “IMPRESE SIMULATE”. F)VALUTAZIONE FINALE DEGLI APPRENDIMENTI ATTRAVERSO PROVE DI ESAME

 


 

MODULI PREVISTI

SENSIBILIZZAZIONE

ORIENTAMENTO

ACCOMPAGNAMENTO

ESAMI FINALI

PRESENTAZIONE DEL CORSO

SPENDIBILITA’ DELLA PROFESSIONE

CULTURA D’IMPRESA

DIRITTO DEL LAVORO E SINDACALE

IGIENE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

DIRITTI DI CITTADINANZA

ELEMENTI DI DIRITTO COSTITUZIONALE E STATUTO REGIONALE

INFORMATICA DI BASE

LINGUA INGLESE DI BASE

STAGE

FORMAZIONE AMBIENTALE

ELEMENTI DI COOPERAZIONE

FONDO SOCIALE EUROPEO – ENERGIE ALTERNATIVE

MATEMATICA

FISICA

DISEGNO TECNICO

ELETTROTECNICA

PREVENZIONE INFORTUNI

MISURE IMPIANTI ELETTRICI

PROGETTAZIONE E INSTALLAZIONE SISTEMI FOTOVOLTAICI

PRATICA DI IMPIANTI  FOTOVOLTAICI

PRATICA DI IMPIANTI  ELETTRICI

 

 

 

 

MODALITA' FORMATIVE:

 

LE MODALITÀ FORMATIVE  PREVISTE SI BASANO SULLA DIDATTICA ATTIVA CHE PREVEDE IL COINVOLGIMENTO DIRETTO DEI DESTINATARI GRAZIE ALLE METODOLOGIE DIDATTICHE INNOVATIVE PREVISTE, SU TUTTE OUTDOOR TRAINING E TEATRO D’EIMPRESA, ATTRAVERSO LAVORI DI GRUPPO, CASE STUDY, SIMULAZIONI E TESTIMONIANZE, PROJECT WORK, VISITE GUIDATE E STAGE


 

CRITERI E MODALITA' DI SELEZIONE:

REQUISITI DI INGRESSO: CANDIDATI CON OBBLIGO FORMATIVO ASSOLTO - COLLOQUIO INDIVIDUALE DI ORIENTAMENTO CON ANALISI FORMALIZZATA DELLE CONOSCENZE E DELLE COMPETENZE POSSEDUTE.

MODALITA' DI SVOLGIMENTO: LA PROCEDURA DI SELEZIONE SI ATTIVERÀ QUALORA IL NUMERO DEI CANDIDATI SIA SUPERIORE ANCHE DI UNA SOLA UNITÀ A QUELLO DEGLI ALLIEVI PREVISTI NEL PROGETTO APPROVATO. SARÀ SVOLTA SULL'ANALISI DEI DATI STRUTTURALI E SULLE PROVE PREVISTE (SARANNO  SOMMINISTRATI TEST PSICOATTITUDINALI E COLLOQUIO DI SELEZIONE). L'ASSENZA NON GIUSTIFICATA DEI CANDIDATI ALLA FASE DI SELEZIONE, COMPORTERÀ L'AUTOMATICA ESCLUSIONE DEL CANDIDATO. AL TERMINE DELLE OPERAZIONI DI SELEZIONE, VERRÀ REDATTA DALLA COMMISSIONE ESAMINATRICE UNA GRADUATORIA DEGLI ASPIRANTI IDONEI IN BASE ALLA QUALE, SOTTO CONDIZIONE DELL'ACCERTAMENTO DEL POSSESSO DEI REQUISITI D'INGRESSO PRESCRITTI, I CANDIDATI VERRANNO AMMESSI AL CORSO.  CRITERI DI SELEZIONE: IL PUNTEGGIO UTILE PER LA GRADUATORIA SARÀ COSTITUITO DALLA SOMMATORIA DEI SINGOLI PUNTEGGI ACQUISITI NELL'ANALISI DEI DATI STRUTTURALI E/O NELLE PROVE PREVISTE ( TEST E COLLOQUIO). A PARITÀ DI PUNTEGGIO SARÀ DATA PRIORITÀ : 1AI SOGGETTI CON MAGGIORE ANZIANITÀ DI DISOCCUPAZIONE INOCCUPAZIONE OGGETTIVAMENTE RISULTANTE DA CERTIFICAZIONE RILASCIATA DAL COMPETENTE CENTRO PER L’IMPIEGO. 2.AI SOGGETTI ANAGRAFICAMENTE PIÙ ANZIANI. 3.AI SOGGETTI CHE DICHIARANO, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ, DI NON AVERE  MAI CONSEGUITO NESSUNA QUALIFICA PROFESSIONALE, NEL CASO DI POSSESSO DI QUALIFICHE, PRIORITÀ A CHI DICHIARA DI AVERNE UN NUMERO MINORE.

 

 


CRITERI E MODALITA' DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI:

IL CORSO NON PREVEDE IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI IN INGRESSO. LA CERTIFICAZIONE FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA E L’ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZE ACQUISITE,SARÀ RILASCIATA A SUPERAMENTO DI ESAME FINALE CHE PREVEDE TRE PROVE: SCRITTA, PRATICA E ORALE (SECONDO LE DISPOSIZIONI PREVISTE DALL’ULTIMA VERSIONE DEL VADEMECUM PER L’ATTUAZIONE DEL PO SICILIA FSE 2007 - 2013). LA CERTIFICAZIONE DI QUALIFICA RIPORTERÀ NELL’ATTESTATO GLI INDICATORI RELATIVI ALLE COMPETENZE RAGGIUNTE E CHE COSTITUIRANNO CREDITI FORMATIVI RICONOSCIBILI E  SPENDIBILI PRESSO COMMISSIONI SPECIFICHE A CUI I SOGGETTI QUALIFICATI FARANNO RIFERIMENTO PER FUTURI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE SUPERIORE. PER I SOGGETTI CHE INTERROMPERANNO I PERCORSI FORMATIVI PRIMA DEL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA SARÀ RILASCIATA UNA CERTIFICAZIONE INTERMEDIA DELLE COMPETENZE COMUNQUE ACQUISITE PER CONSENTIRE L'INSERIMENTO O IL REINGRESSO NEL SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NONCHÉ PER AGEVOLARE L'INCONTRO TRA DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO.
 
 

Iscriviti alla Newsletter

Nome:

Email:

Aggiungici su Facebook

Links

 

 

 

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information