Operatore Linguistico per la Valorizzazione dei Beni Culturali! PDF Stampa E-mail

OPERATORE LINGUISTICO PER LA VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI

SEDI DI SVOLGIMENTO CORSO: TRAPANI; PALERMO

ALLIEVI PREVISTI : 15

ORE: 900 (Trapani);  810 (Palermo)

 

DESTINATARI:

GIOVANI INOCCUPATI E DISOCCUPATI COMPRESI TRA I 18 E I 35 ANNI NON COMPIUTI, FATTO SALVO NUOVE DISPOSIZIONI ASSESSORIALI.

 

 

OBIETTIVI DEL CORSO:

NELL’OTTICA DELLA VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE NATURALI E CULTURALI PER IL RILANCIO DELL’ECONOMIA TURISTICA LOCALE, TUTTO IL PROCESSO FORMATIVO HA COME OBIETTIVO QUELLO DI  SVILUPPARE COMPETENZE SPECIFICHE, TRASVERSALI E RELAZIONALI, CHE PORTINO A DEFINIRE LA PROFESSIONALITÀ DEGLI OPERATORI SPECIALIZZATI NELLA COMUNICAZIONE LINGUISTICA. IL PROFILO PROFESSIONALE IN USCITA INSIEME A DIVERSE ALTRE PROFESSIONALITÀ, SI OCCUPA DI PROMUOVERE LE PRINCIPALI RISORSE NATURALI E CULTURALI DEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI PALERMO. NELL’AMBITO DI UN  TURISMO RESPONSABILE, ATTRAVERSO UN PERCORSO CHE VALORIZZI IL TERRITORIO NELLA SUA GLOBALITÀ E COMPLESSITÀ,  L’OPERATORE LINGUISTICO PER LA VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI DÀ IMPULSO A FORME DI IMPRENDITORIALITÀ INNOVATIVE CHE PROMUOVANO IL  TERRITORIO SICILIANO E, IN PARTICOLAR  MODO, LA PROVINCIA DI TRAPANI E PALERMO.

TRA I PRINCIPALI COMPITI TROVIAMO:

-          LA PROMOZIONE REALIZZATA ESSENZIALMENTE ATTRAVERSO ATTIVITÀ A CARATTERE INFORMATIVO/PUBBLICITARIO;

-          L’INDIVIDUAZIONE DEI BISOGNI E DELLE ASPETTATIVE DEI FRUITORI;

-          LA DEFINIZIONE DEI PRODOTTI, DEI SERVIZI E DELLE IDEE CHE POSSONO SODDISFARE LE ESIGENZE ESPRESSE DA UNO SPECIFICO MERCATO;

 

 

 

 

CONTENUTI:

QUESTO PROFESSIONISTA DEVE ESSERE IN GRADO DI INTERPRETARE IL CONTESTO TERRITORIALE IN CUI OPERA PROPONENDO IDEE ED INIZIATIVE CON PIENA PADRONANZA DELLE LINGUE STRANIERE ( INGLESE E FRANCESE), SIA IN FORMA SCRITTA CHE IN FORMA ORALE. I CONTENUTI DIDATTICI DEL CORSO, OLTRE ALLA CONOSCENZA E PERFEZIONAMENTO DELLE LINGUE GLI FRUIRÀ COMPETENZE GRAZIE ALLE QUALI SARÀ GRADO DI UTILIZZARE GLI STRUMENTI INFORMATICI, ELETTRONICI E AUDIOVISIVI, COME AUSILIO ALLA PROFESSIONALITÀ IN USCITA.  VERRANNO VEICOLATE ANCHE CONOSCENZE DEI PRINCIPI DI BASE DELL'ECONOMIA E DEL DIRITTO (SOPRATTUTTO LEGISLAZIONE TURISTICA E SISTEMI TURISTICI LOCALI) E COMPETENZE COMUNICATIVE E DI PROMOZIONE. L’OPERATORE LINGUISTICO SARÀ IN GRADO DI PRODURRE DOCUMENTI DI VARIO TIPO SFRUTTANDO LE PROPRIE CAPACITÀ LOGICHE, IDEATIVE E RELAZIONALI. SONO REQUISITI ALTRETTANTO IMPORTANTI PER QUESTA FIGURA PROFESSIONALE: IL SAPER RISOLVERE SITUAZIONI DI EMERGENZA; LAVORARE IN  ÉQUIPE PUR CON UN CERTO GRADO DI AUTONOMIA E RESPONSABILITÀ.

 

 

DIDATTICA:

 

L’ ATTIVITÀ DIDATTICA A SUPPORTO DELLA FORMAZIONE DIRETTA PREVEDE UN APPROCCIO INTEGRATO AL PERCORSO FORMATIVO, QUALE: A) SENSIBILIZZAZIONE: -   VERRANNO ORGANIZZATI MOMENTI DI SENSIBILIZZAZIONE SULLE TEMATICHE CORSUALI AL FINE DI ORIENTARE E COINVOLGERE I DESTINATARI PER UN PROSEGUO CORSUALE POSITIVO.  B) ORIENTAMENTO:  - SOSTEGNO ALLA SCELTA DI UN ULTERIORE PERCORSO DI APPRENDIMENTO; ORIENTAMENTO PER L’ACQUISIZIONE DI COMPETENZE PER LA RICERCA ATTIVA DEL LAVORO: ORIENTAMENTO PER LA RIMOTIVAZIONE, RICOSTRUZIONE DEL BAGAGLIO DELLE COMPETENZE, DEFINIZIONE DI UN PROGETTO PROFESSIONALE. C) FORMAZIONE: -DOCENZA D’AULA; ESERCITAZIONE PRATICHE E SIMULAZIONI (50% DELL’INTERO PERCORSO FORMATIVO, DI CUI È PARTE IL PERCORSO DI STAGE);  VISITE DI STUDIO. D)ACCOMPAGNAMENTO - AZIONI SPECIFICHE PREVISTE: ACCOMPAGNAMENTO PER LA CRESCITA PROFESSIONALE E PERSONALE, PARALLELI ALL’ATTIVITÀ FORMATIVA; SOSTEGNO PER FAVORIRE I PROCESSI DI APPRENDIMENTO IN SOGGETTI CHE MOSTRANO PARTICOLARI DIFFICOLTÀ NEL SEGUIRE LE ATTIVITÀ FORMATIVE. E) STAGE FORMATIVO  CHE POTRÀ ESSERE SVOLTO IN IMPRESA O IN AULA ATTRAVERSO “IMPRESE SIMULATE”. F)VALUTAZIONE FINALE DEGLI APPRENDIMENTI ATTRAVERSO PROVE DI ESAME 

 

 

MODULI PREVISTI:

SENSIBILIZZAZIONE

ORIENTAMENTO

ACCOMPAGNAMENTO

ESAMI FINALI

PRESENTAZIONE DEL CORSO

SPENDIBILITA’ DELLA PROFESSIONE

CULTURA D’IMPRESA

DIRITTO DEL LAVORO E SINDACALE

IGIENE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

DIRITTI DI CITTADINANZA

ELEMENTI DI DIRITTO COSTITUZIONALE E STATUTO REGIONALE

INFORMATICA DI BASE

STAGE

FONDO SOCIALE EUROPEO - TURISMO

ELEMENTI DI COOPERAZIONE PER IL  TURISMO

STRATEGIE DI COMUNICAZIONE E PROMOZIONE

ECONOMIA DEL TURISMO LOCALE

MARKETING TURISTICO

VALORIZZAZIONE BB.CC.AA

LEGISLAZIONE TURISTICA

LINGUA INGLESE DI BASE

COMUNICAZIONE INGLESE

LINGUA FRANCESE DI BASE

COMUNICAZIONE FRANCESE

LINGUAGGIO SETTORIALE FRANCESE

 

 

 

MODALITA' FORMATIVE:

LE MODALITÀ FORMATIVE  PREVISTE SI BASANO SULLA DIDATTICA ATTIVA CHE PREVEDE IL COINVOLGIMENTO DIRETTO DEI DESTINATARI GRAZIE ALLE METODOLOGIE DIDATTICHE INNOVATIVE PREVISTE, SU TUTTE OUTDOOR TRAINING E TEATRO D’EIMPRESA, ATTRAVERSO LAVORI DI GRUPPO, CASE STUDY, SIMULAZIONI E TESTIMONIANZE, PROJECT WORK, VISITE GUIDATE E STAGE

 

CRITERI E MODALITA' DI SELEZIONE:

REQUISITI DI INGRESSO: CANDIDATI CON OBBLIGO FORMATIVO ASSOLTO - COLLOQUIO INDIVIDUALE DI ORIENTAMENTO CON ANALISI FORMALIZZATA DELLE CONOSCENZE E DELLE COMPETENZE POSSEDUTE.MODALITA' DI SVOLGIMENTO: LA PROCEDURA DI SELEZIONE SI ATTIVERÀ QUALORA IL NUMERO DEI CANDIDATI SIA SUPERIORE ANCHE DI UNA SOLA UNITÀ A QUELLO DEGLI ALLIEVI PREVISTI NEL PROGETTO APPROVATO. SARÀ SVOLTA SULL'ANALISI DEI DATI STRUTTURALI E SULLE PROVE PREVISTE (SARANNO  SOMMINISTRATI TEST PSICOATTITUDINALI E COLLOQUIO DI SELEZIONE). L'ASSENZA NON GIUSTIFICATA DEI CANDIDATI ALLA FASE DI SELEZIONE, COMPORTERÀ L'AUTOMATICA ESCLUSIONE DEL CANDIDATO. AL TERMINE DELLE OPERAZIONI DI SELEZIONE, VERRÀ REDATTA DALLA COMMISSIONE ESAMINATRICE UNA GRADUATORIA DEGLI ASPIRANTI IDONEI IN BASE ALLA QUALE, SOTTO CONDIZIONE DELL'ACCERTAMENTO DEL POSSESSO DEI REQUISITI D'INGRESSO PRESCRITTI, I CANDIDATI VERRANNO AMMESSI AL CORSO.  CRITERI DI SELEZIONE: IL PUNTEGGIO UTILE PER LA GRADUATORIA SARÀ COSTITUITO DALLA SOMMATORIA DEI SINGOLI PUNTEGGI ACQUISITI NELL'ANALISI DEI DATI STRUTTURALI E/O NELLE PROVE PREVISTE ( TEST E COLLOQUIO). A PARITÀ DI PUNTEGGIO SARÀ DATA PRIORITÀ : 1AI SOGGETTI CON MAGGIORE ANZIANITÀ DI DISOCCUPAZIONE INOCCUPAZIONE OGGETTIVAMENTE RISULTANTE DA CERTIFICAZIONE RILASCIATA DAL COMPETENTE CENTRO PER L’IMPIEGO. 2.AI SOGGETTI ANAGRAFICAMENTE PIÙ ANZIANI. 3.AI SOGGETTI CHE DICHIARANO, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ, DI NON AVERE  MAI CONSEGUITO NESSUNA QUALIFICA PROFESSIONALE, NEL CASO DI POSSESSO DI QUALIFICHE, PRIORITÀ A CHI DICHIARA DI AVERNE UN NUMERO MINORE.

 

CRITERI E MODALITA' DI RICONOSCIMENTO DEI CREDITI:

IL CORSO NON PREVEDE IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI IN INGRESSO. LA CERTIFICAZIONE FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA E L’ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZE ACQUISITE,SARÀ RILASCIATA A SUPERAMENTO DI ESAME FINALE CHE PREVEDE TRE PROVE: SCRITTA, PRATICA E ORALE (SECONDO LE DISPOSIZIONI PREVISTE DALL’ULTIMA VERSIONE DEL VADEMECUM PER L’ATTUAZIONE DEL PO SICILIA FSE 2007 - 2013). LA CERTIFICAZIONE DI QUALIFICA RIPORTERÀ NELL’ATTESTATO GLI INDICATORI RELATIVI ALLE COMPETENZE RAGGIUNTE E CHE COSTITUIRANNO CREDITI FORMATIVI RICONOSCIBILI E  SPENDIBILI PRESSO COMMISSIONI SPECIFICHE A CUI I SOGGETTI QUALIFICATI FARANNO RIFERIMENTO PER FUTURI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE SUPERIORE. PER I SOGGETTI CHE INTERROMPERANNO I PERCORSI FORMATIVI PRIMA DEL CONSEGUIMENTO DELLA QUALIFICA SARÀ RILASCIATA UNA CERTIFICAZIONE INTERMEDIA DELLE COMPETENZE COMUNQUE ACQUISITE PER CONSENTIRE L'INSERIMENTO O IL REINGRESSO NEL SISTEMA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NONCHÉ PER AGEVOLARE L'INCONTRO TRA DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO.

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Nome:

Email:

Aggiungici su Facebook

Links

 

 

 

 

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information